nav-left cat-right
A34.it Meta Caraibica
cat-right

Figure di Kizomba

KizombaAnche la Kizomba merita il suo promemoria! Eccovi le figure fatte finora al corso.

Ovviamente le solite raccomandazioni:

In BLU trovate le figure studiate nell’ultima lezione.

ATTENZIONE!! Le spiegazioni di queste figure sono fatte dal punto di vista del cavaliere, essendo lui che comanda.

 

 

PRESE
In tutte le prese la mano destra dell’uomo va appogiata sulla schiena della dama, ad altezza reni, non ad altezza scapola come nella bachata e nella salsa. L’uomo deve cercare di afferrare la donna dietro la schiena con tutto l’avambraccio, in modo da riuscire a guidarne i movimenti.
Wide hold – Presa in posizione chiusa con la mano sinistra (uomo) ad altezza bacino, verso fuori.
Standard hold – Presa in posizione chiusa come nella salsa.
Tight hold – Presa in posizione chiusa come nella salsa, ma con la mano sinistra (uomo) spostata verso l’interno, vicino alle spalle.
Club hold – Abbraccio.

MOVIMENTI SUL POSTO
Restando sul posto si oscilla con movimenti del bacino e cambi di peso a sinistra (1,2) e destra (3,4). L’uomo guida la dama in questi movimenti tramite la mano destra.

PASSO LATERALE
1 apro sinistra, 2 chiudo, 3 apro destra, 4 chiudo. Molto simile alla figura iniziale della Rueda.

PASSO BASE
Si esegue in tempi dispari (3, 5, 7..). Passi dell’uomo: 1 avanti sinistro, 2 avanti destro, 3 check (entrambi i piedi allineati). La donna segue gli stessi movimenti in modo speculare. Il check si fa sempre su i tempi dispari e il primo passo è sempre sinistro per l’uomo e destro per la donna.
L’uomo decide se fare il primo passo avanti o indietro; e decide se ruotare leggermente durante gli spostamenti avanti/indietro. Inoltre guiderà la donna su piccoli spostamenti laterali; questi la aiuteranno a capire quando deve fermarsi per il check o quando deve proseguire la camminata.

HARD BREAK
Il “break” (o “check”) è il movimento sui tempi dispari (3, 5, 7..) dove si uniscono i piedi, per poi ripartire l’uomo col sinistro e la donna col destro.
Una variante è portare il piede sx avanti per l’uomo e dx indietro per la donna, al posto di unirli, evidenziando ancor di più il cambio di peso nel mezzo tempo prima di ripartire. (in questo caso però il check può essere eseguito soltanto in avanti per poi andare indietro, dal punto di vista dell’uomo)
Dissociazione: attenzione, cui è importante che l’uomo dissoci il busto ruotandolo a sinistra mentre va con il piede in avanti; questo è un comando fondamentale per far capire alla donna cosa intende fare; ricordo che il busto dell’uomo è solidamente collegato a quello della donna, ogni movimento le verrà trasmesso pari pari.

FINTE CON L’HARD BREAK
L’uomo può fare delle finte sull’hard break prima di ripartire indietro, infatti potrà ripetere il movimento dell’hard break con il piede sinistro avanti, poi al centro, poi avanti, poi al centro e così via, curando sempre la dissociazione del busto ruotando questo a sinistra mentre il piede è avanti e senza tralasciare i piccoli cambi di peso sul piede destro nei mezzi tempi.